domenica 20 ottobre 2019

La gara di Albaredo d'Adige (VR)

Gara faticosa ed impegnativa sull'argine dell'Adige, con il caldo ed il vento e rendere ancora più difficile un percorso per metà molto tecnico e con lunghi rettilinei dove spingere a tutta. Nonostante una spettacolare capriola (spero non la abbiano vista in troppi), chiudo 9°/15 di categoria: felicissimo del risultato, della gara, e della risottata finale.

domenica 13 ottobre 2019

Ciclocross in notturna a Feltre (BL)

Gara in notturna all'interno dell'ippodromo Pra del Moro di Feltre, in una cornice davvero suggestiva, con un percorso davvero divertente e spettacolare. Per me ottima gara, son davvero contento della mia prestazione e del risultato (10° su 17 di categoria, 24° su 50 assoluto), ottenuto con 3 bei sorpassi negli ultimi due giri. Adrenalinico, perchè quando stai bene e vedi chi ti sta davanti che perde terreno, diventa tutto ancora più bello.

lunedì 7 ottobre 2019

Sugli argini di Meduna di Livenza (TV)

Bene nei tratti tecnici su e giù dagli argini, bene nei rettilinei dove bisognava nonostante il deragliatore rotto, bene nella gimcana dentro il boschetto. Ho concluso sfinito, ho dato tutto, di più proprio non ne avevo, eppure sono "solo" 14° su 20; gli altri sono più forti, ma mi diverto tantissimo lo stesso.

domenica 29 settembre 2019

Lignano, C.I. Coppa Crono a squadre

Stesso gruppo dello scorso anno, stessa bella prestazione che ci porta al 67° (su 220) posto assoluto nel campionato italiano a squadre. Nicola in acqua ha trovato il tempo di fermarsi ad una boa a parlare con un giudice, però in bici, parole sue, non aveva nemmeno il fiato per lamentarsi che andavamo troppo forte. Altra bella giornata di sport, con la festa finale in birreria, prima di archiviare il triathlon fino alla prossima primavera.

sabato 28 settembre 2019

E' iniziata la stagione del ciclocross (Longano, BL)

Inizio di stagione anticipato rispetto agli anni passati, con una buona gara, con tanti bei sorpassi all'inizio ed un passo gara decisamente buono. Dopo qualche giro si forma un quartetto, che faticosamente risalgo fino alla testa, quando su un ostacolo mi cade la catena: perdo due posizioni, e ci vogliono gli ultimi due giri a tirarmi il collo per riconquistare quanto perso. Alla fine 9° classificato (su 16), bene così, perchè oggi sembrava un campionato italiano, non mancava proprio nessuno.

mercoledì 25 settembre 2019

La zona cambio

La zona cambio è il modo più semplice per guadagnare posizioni in una gara di triathlon: infatti più si sale in classifica, e più la differenza tra una posizione e l'altra è racchiusa in pochissimi secondi. Estenuanti ripetute a piedi o in piscina possono venire vanificate dal farsi scivolare il casco in terra durante una transizione, e spesso dei cambi veloci mi consentono di chiudere una gara davanti a gente atleticamente più forte di me. E poi, se allenata anche in settimana, un cambio veloce ti permette di risparmiare dei minuti da sfruttare per pedalare anche un paio di chilometri in più in pausa pranzo.

domenica 22 settembre 2019

Podio al Triathlon Sprint di Jesolo

Sapevo di stare bene, puntavo ad un piazzamento nei primi dieci di categoria, ma un podio proprio non me lo aspettavo. Nuoto forte, al massimo delle mie capacità, ed in bicicletta, sotto una leggera pioggia, trovo un bel gruppo con cui chiudere la frazione con un buon tempo senza stancarmi troppo. E poi la frazione di corsa: grazie anche ad un temperatura fresca sono riuscito a mantenere un gran bel passo per tutti e cinque i chilometri di gara. Sul traguardo 41° assoluto (su 249) e 2° di categoria (su 38), per chiudere la stagione nel miglior modo possibile. Già, perchè il campionato italiano a squadre di domenica prossima, sarà la passerella finale.