mercoledì 10 luglio 2019

Il nostro corpo

Il nostro corpo è un tempo, è il custode della nostra anima, è la nostra presenza fisica nel mondo, e rappresenta tutta la nostra storia, tutto il nostro vissuto, le nostre avventure e le nostre disavventure. Il nostro corpo è una mappa delle nostre esperienze. Ad esempio:
1. Caduta correndo a piedi (leggi qui)
2. Caduta alla GF Pinarello 2002 (leggi qui)
3. Scivolata alla GF 5 Terre 2002 (leggi qui)
4. Inciampo saltando sui gradoni delle tribune durante allenamento di pallavolo
E stiamo parlando solo dello stinco destro !!

sabato 6 luglio 2019

Doccia fredda

Si dice "fare una doccia fredda" in presenza di una forte delusione, quando una grande aspettativa fallisce, se un mancato risultato ti riporta alla triste realtà. Sarò io il solito ottimista, ma sulla doccia fredda ho solo ricordi positivi.

mercoledì 3 luglio 2019

La linea di confine

E' molto sottile quella linea di confine tra impegno, determinazione e applicazione piuttosto che passione, esaltazione e follia; perchè svegliarsi alle prime luci del sole per una gara "clandestina" di triathlon sprint è una di quelle cose in equilibrio su questa strisciolina sospesa. Oggi le gambe erano pesanti per le fatiche fisiche e mentali dei giorni scorsi, ed il risultato è stato meno brillante delle settimane scorse, ma va benissimo lo stesso così, perchè è lo spirito che conta.

domenica 30 giugno 2019

Campionato Italiano Olimpico (Iseo)

In posa e sorridente prima della partenza, completamente sfinito al traguardo. Il caldo ed un venticello secco hanno reso la gara davvero faticosa, soprattutto nella corsa del primo pomeriggio. Nonostante questo mi sono gestito bene, sono migliorato diversi minuti rispetto agli anni scorsi, anche se, tagliato il traguardo, mi ci è voluta mezz'ora per riprendermi. Anguria, doccia sotto l'idrante, coca cola sembravano non riuscire a rianimarmi, ma poi è arrivata la meritatissima birra e sono rinato. 214° in classifica assoluta su 742 atleti è davvero un risultato oltre le mie aspettative.

giovedì 27 giugno 2019

I giorni prima della gara

I giorni prima di una gara bisognerebbe riposarsi, recuperare energie fisiche e mentali, ed è una cosa che mi pesa abbastanza, perchè faccio davvero fatica a rimanere fermo. Per fortuna in questi giorni fa veramente troppo caldo per qualsiasi attività fisica, così non mi resta che giocare in piscina con i ragazzi.

mercoledì 26 giugno 2019

Un altro clandestino

Un altro allenamento sprint "clandestino", con il sole già alto alle 6 del mattino, temperatura elevata ed umidità eccessiva. Chissà cosa pensa la gente che va a lavorare e vede questi folli correre a petto nudo in mezzo ai capannoni della zona industriale.

mercoledì 19 giugno 2019

Triathlon Sprint Clandestino

Ripartiti anche quest'anno gli sprint "clandestini" prima di andare al lavoro. Oggi stavo proprio bene, nuoto molto buono, in bici ho recuperato i 2 minuti persi in vasca sui primi, ho iniziato a correre per primo ma pian piano sono stato recuperato dai migliori, ed ho chiuso terzo  anche se staccato di pochissimo. Peccato fosse solo un allenamento e la prestazione fine a se stessa, ma quando raggiungi i tuoi massimali sei contento ugualmente.