domenica 17 settembre 2017

Triathlon Olimpico di Peschiera

Prima del via l'acqua del lago bassa fin quasi alla prima boa (a me arrivava appena sopra al ginocchio) mi spinge a provare a correre per vedere si si andava più veloci che nuotando: a parte il risultato fallimentare, ho preso un masso sott'acqua che mi ha aperto un taglio nell'alluce. Nonostante questo sono andato bene a nuoto (per la prima volta nella prima metà della classifica) il che, partendo con la seconda batteria, mi ha consentito di trovare da subito gente forte in bici: per 10 km eravamo una decina, poi siamo rientrati in un gruppo più numeroso e da li ogni volta che la strada saliva un pelo erano scatti a ripetizione per sfoltire il gruppo, cosa riuscita con successo. Poi a piedi ho gestito un ritmo tranquillo anche perchè mi si è aperto il taglio ed avevo la punta della scarpa insanguinata, e non sapevo in che condizioni stava l'alluce (il male facevo finta di non sentirlo). Ho chiuso 265° su quasi 1000 partecipanti (ma solo uno della decina di amici al mio livello mi è arrivato davanti), per poi passare a farmi medicare in ambulanza, dove con lo speciale cerotto hanno evitato un punto di sutura.

venerdì 15 settembre 2017

Frasi celebri

Il desiderio, a differenza del bisogno, non conosce sazietà

Serge Latouche, 2012

lunedì 11 settembre 2017

Pioggia e fango

Nel giro di una settimana si è passati dal sole e dal caldo al vento e alla pioggia, con le temperature che sono scese di oltre 10 gradi. Le lunghe pedalate estive con la gola arsa lasciano spazio agli allenamenti di ciclocross, che sono sempre molto divertenti, se poi non si dovesse perdere mezz'ora ogni volta per lavare la bicicletta.

sabato 9 settembre 2017

Professionisti

Alberto Contador chiude la carriera con una splendida settimana alla Vuelta de Espana, coronata con una vittoria nella tappa più dura ed avvincente. Quando smetterà anche Sagan, non saprò più per chi fare il tifo, perchè gli atleti dotati di coraggio, fantasia ed imprevedibilità saranno finiti.

lunedì 4 settembre 2017

Dall'album dei ricordi

Sfogliando un vecchio album fotografico son saltate fuori queste foto: era il capodanno del 2002 a Jesolo. Altro che muta obbligatoria, al tempo bastava bere qualche birra in più del solito...

giovedì 31 agosto 2017

Esco a fare quattro passi

Ovviamente si tratta di quattro passi dolomitici: buon ritmo sui più duri Duran e Giau, relax sullo Staulanza ed un poca di sofferenza sul Falzarego, dove sono rimasto a secco di acqua a metà salita. E' sempre un'emoziona pedalare sulle "mie" montagne nei giorni infrasettimanali, in quanto con pochissimo traffico si riesce a godere in silenzio degli splendidi panorami che si possono ammirare. Un solo appunto sull'alimentazione: saranno stati i cetrioli, forse la salsa piccante, ma il kebab mentre si pedala consiglio di evitarlo !

lunedì 28 agosto 2017

Rientro dalle ferie

Anche quest'anno, come ogni anno, rientro dalle ferie più magro di un paio di chili. Allenamenti saltuari e molto ridotti, pennichella pomeridiana, mangiate abbondanti e qualche bevuta in compagnia, eppure mi basta non avere il frigo sottomano durante il giorno e soprattutto la sera prima di andare a letto per evitare inutili accumuli nello stomaco. Già, anche quest'anno rientro dalle ferie più magro di un paio di chili: devo proprio imparare a controllarmi, oppure stare in ferie tutto l'anno !